App di incontri Grindr affronta la furore in sottoscrivere i dati sull’HIV (ritardo)

29 de octubre de 2021 Por Kitcho

App di incontri Grindr affronta la furore in sottoscrivere i dati sull’HIV (ritardo)

Gli esperti hanno accolto con dedizione gli sforzi della piu ingente app di appuntamenti omosessuale autoproclamati al ripulito durante sostenere i test periodici dell’HIV e la esposizione dello classe, eppure lo lavoro e bancarottiere energicamente per mezzo di la scoperta che Grindr stava condividendo i dati, sollecitando richieste di blocco.

L’app durante appuntamenti mediante domicilio verso West Hollywood, mediante California, perche rivendica 3, 6 milioni di utenti attivi al giorno per superficie eccezionale, ha confermato in quanto ha condiviso i dati personali degli utenti, iscritto lo ceto di HIV, mediante fornitori di software di terze parti.

La notizia coincide per mezzo di il furia della rifugio dei dati personali contro Facebook.

Il enorme dei social mass media e status oggetto di scrutamento incerto da quando e diventato noto che una istituzione di consulenza britannica, Cambridge Analytica, ha raccolta decine di milioni di dati personali degli utenti durante fare profili elettorali verso la promozione presidenziale di Donald Trump.

Il estremita della tecnica di Grindr, Scott Chen, ha cercato di battere l’incidente di pubbliche relazioni dell’app dallo infamia di Facebook, definendo la condivisione non piuttosto giacche «pratica standard del sezione».

Ha detto affinche Apptimize and Localytics, le aziende che hanno adoperato i dati di Grindr, sono stati agevolmente incaricati dell’ottimizzazione del programma e «verso condizioni contrattuali rigorose cosicche garantiscono il massimo altezza di riservatezza, sicurezza dei dati e privacy degli utenti».

Eppure un’ondata di organizzazioni di advocacy e utenti affermano perche le rivelazioni sono una pigro reato della attendibilita e della privacy, mediante alcune preoccupazioni che potrebbero logorare le raccomandazioni degli esperti di prevenzione dell’HIV verso sottoporsi sistematicamente a prova e annunciare lo governo dell’HIV insieme potenziali amante sessuali.

Un fruitore Grindr che si e identificato appena Danny ha aforisma in quanto dare inizio pensava che l’opzione dell’app per la datazione di confidare lo ceto dell’HIV fosse «ottima», lodando anche frequenti memoriale sull’app in succedere testati.

«modo prossimo sieropositivo, avevo arpione sentimenti anti-HIV persistenti, ma mediante queste palesi rivelazioni, sono condizione limitato per imparare», ha motto all’Afp. «Ho realmente pensato giacche Grindr fosse allettato alla organizzazione lesbica e ci stava costringendo ad occupare un conversazione celebre sulla nostra caspita e sicurezza».

Chiamo la complicita dei dati di Grindr «uno offesa per faccia».

«E depresso, fine penso che abbia stimolato conversazioni importanti all’interno della nostra comunita».

L’AIDS Healthcare Foundation (AHF) ha riecheggiato presente affetto, definendo la partecipazione dei dati di Grindr «una basso oltraggio delle leggi sulla riservatezza», chiedendole «cessare subito e arrendersi dalla familiarita sconsiderata».

«E ‘estremamente disgraziato cosicche quello uomini in quanto sono stati moderatamente coraggiosi da approvare il loro ceto di HIV, non solo positivo cosicche maldisposto, sui loro profili Grindr, potrebbero occupare adesso affinche la maggior pezzo dei dati personali condivisi indiscriminatamente da Grindr», ha aforisma Michael Weinstein, l’AHF moderatore.

«Ruolo centro» delle app

A proposito di 1, 1 milioni di persone negli Stati Uniti vivono per mezzo di l’HIV, assistente i Centri statunitensi attraverso il ispezione e la profilassi delle malattie, frammezzo a cui quasi 166.000 persone ignare del loro ceto.

Il CDC raccomanda perche tutti i giovani di vita compresa tra 13 e 64 anni ricevano prova di routine annuali sull’HIV, aggiungendo che gli uomini invertito e bisessuali sessualmente attivi potrebbero beneficiare di verifica ancora frequenti.

Durante 24 stati degli Stati Uniti le persone consapevoli di risiedere sieropositive sono legalmente obbligate a erudire i partner, secondo l’agenzia sanitaria.

AIDES, un’organizzazione francese di sostegno dell’HIV, ha richiesto il sabotaggio di Grindr alla insegnamento delle notizie, ciononostante ha sottolineato affinche associarsi lo status dell’HIV circa un’app verso appuntamenti inizialmente dell’incontro puo «permettere alle persone sieropositive di scansare un facile ricusazione mentre lo annunciano a parole» aiutando per «normalizzare la idea e l’immagine delle persone sieropositive».

Dan Wohlfeiler, un pratico di salve pubblica affinche dirige l’organizzazione Building Healthy Online Communities, ha detto che le conversazioni aperte sull’HIV sono vitali e «le app svolgono un lista chiave nell’aiutare queste conversazioni.»

«Speriamo ed giacche le app aiutino gli utenti a agguantare decisioni informate contro appena i loro dati vengono tenuti al sicuro».

Natasha Babazadeh, giurisperito accanto il nocciolo informazioni sulla privacy elettronica, ha sottolineato affinche Grindr deve avere luogo limpido circa mezzo sta utilizzando i dati o rischia di calare incontri aria aperta la attendibilita dei consumatori.

«adatto che gli utenti hanno esperto per annientare i loro account Facebook poi la controversia di Cambridge Analytica, gli utenti di app di appuntamenti elimineranno mediante sistema analogo oppure limiteranno sopra maniera basilare il loro uso di tali app», ha motto sopra una annuncio all’AFP. «qualora le aziende non riescono per proteggere i dati dei propri utenti, dovranno attaccare le ramificazioni, secondo la legge, finanziariamente e socialmente».

Da dose sua, Danny ha detto in quanto «ci pensera coppia volte avanti di servirsi ancora una volta Grindr».

«Ce ne sono molte in quanto gli uomini invertito possono impiegare giacche non condividono il nostro condizione sociale di HIV», ha adagio. «Questi sono quelli verso cui mi rivolgerei in primi».